Foggia, al Policlinico +16% nascite da gennaio a settembre 2022

[epvc_views]

“In tempi di contrazione delle nascite generalizzato e di difficoltà economico sociali determinate dalla recente pandemia, una buona notizia è l’incremento della natalità che si è registrato nel corso del 2022 nel Policlinico Foggia”. Lo rende noto il Policlinico di Foggia che oggi ha comunicato il report delle nascite dal primo gennaio sino al 20 settembre scorso, da cui emerge un “incremento del 16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente”.

“Tra la struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia Ospedaliera, diretta da Lorenzo Lo Muzio, e la struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia Universitaria, diretta da Luigi Nappi si è raggiunto il considerevole traguardo di 1.750 parti, tra i più alti nell’intero Meridione d’Italia e con un incremento”, si legge nella nota.

“Al successo del punto nascita del Policlinico Foggia contribuisce anche la capacità di presa in carico dei neonati a rischio da parte della struttura complessa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, diretta da Gianfranco Maffei”, conclude il Policlinico del capoluogo dauno.

Promo