Sanità, dal Consiglio regionale sì a esami serali per abbattere le liste di attesa

92

È stata approvata a maggioranza, con 25 voti favorevoli e un astenuto, la mozione presentata dal consigliere Massimiliano Stellato in favore dell’abbattimento delle liste di attesa per le prestazioni sanitarie. Fra le considerazioni evidenziate nel testo del provvedimento, la necessità di intervenire con soluzioni volte ad incrementare l’offerta e, nel contempo, evitare disservizi ai cittadini ed ai pazienti.

Con la mozione approvata si impegna il presidente e la Giunta regionale a “predisporre ogni utile iniziativa per l’avvio di una sperimentazione, di almeno 12 mesi, che consenta agli assistiti della Regione Puglia di poter usufruire di un ampliamento dell’offerta delle prestazioni sanitarie, comprese quelle strumentali e di diagnostica per immagini, incrementando l’orario delle prestazioni ambulatoriali nei giorni festivi, nella fascia oraria pomeridiana dei giorni prefestivi e nella fascia oraria serale dei giorni feriali dalle 20 alle 24”.

Su proposta dell’assessore alla sanità Rocco Palese, la mozione è stata integrata, prevedendo nella parte organizzativa, preliminarmente la consultazione delle Organizzazioni sindacali, fermo restando il rispetto delle norme e dei contratti nazionali del lavoro vigenti in materia.

Promo