Pallavolo, a Fefé De Giorgi la cittadinanza onoraria di Ugento

109

“Per aver sempre ricordato le sue origini, per non aver mai perso l’amore per la propria terra, portandola sulle più alte vette sportive, per non aver smesso mai di essere un ‘Falco’ come più volte affermato, perché ‘Falco’ si rimane tutta la vita, per aver dimostrato come, con tanta passione e duro lavoro, contro ogni pronostico e stereotipo, un ragazzo testardo possa sognare di volare tra i grandi”. Recita così la motivazione con cui il Consiglio comunale di Ugento (Lecce) conferirà la cittadinanza onoraria a Ferdinando ‘Fefè’ De Giorgi, laureato campione del mondo alla guida della nazionale italiana di volley maschile.

La cerimonia di conferimento, promossa ed organizzata dal Comune di Ugento, con la collaborazione della ProLoco di Ugento e Marine, è in programma domani, sabato 12 novembre, alle ore 17.30 nel Palaozan “Tiziano Manni” a Ugento. Fefè De Giorgi, al pari di tanti giocatori dell’epoca, rappresenta la ‘generazione di fenomeni’ della storia pallavolistica di Ugento, per aver fatto parte dell’indimenticabile ‘Falchi Victor Village Ugento’ negli anni 1981-1985, prima nella serie A2 e poi in serie A1 di volley.

A fare gli onori di casa saranno il sindaco di Ugento, Salvatore Chiga; l’assessore allo Sport Vincenzo Ozza; il presidente del Consiglio Maria Venere Grasso. Con loro ci sarà il presidente dell’associazione sportiva Falchi dell’epoca, Eugenio Ozza, con il direttore sportivo Alessandro Zecca. Un pensiero di gratitudine e riconoscimento sarà rivolto a Fefè De Giorgi dal presidente della ProLoco Ugento e Marine Francesco Pacella che, a nome delle associazioni locali, lo ringrazierà per aver reso famosa Ugento grazie alle sue gesta.

Promo