Area del Consiglio regionale della Puglia sarà intitolata a Gino Strada

64

Un’area della sede del Consiglio regionale pugliese sarà intitolata a Gino Strada, medico e fondatore di Emergency. È quanto prevede la mozione presentata da Massimiliano Stellano e approvata dal Consiglio regionale pugliese.

“Gino Strada, con la sua associazione umanitaria, ha operato in 17 Paesi e si è occupato della salute di oltre 11 milioni di persone -si legge nella mozione-, ha fondato tutte le azioni umanitarie sul ripudio della guerra, fornendo con i suoi interventi una linea alternativa rispetto allo scontro tra popoli e il senso di giustizia e la capacità di visione sono state le linee guida dell’opera umanitaria incessante del fondatore di Emergency”.

L’intitolazione intende sottolineare “la professionalità, il coraggio e l’umanità di Gino Strada” che “devono essere esempio e stimolo per le nuove generazioni perché, come diceva lui stesso, la morte vince una volta, la vita può vincere ogni giorno”

Promo