Policlinico di Bari, rimossi doppio tumore all’endometrio e al cervello a donna di 59 anni

363

Rarissimo caso di carcinoma endometriale metastatico al cervello operato con successo al Policlinico di Bari: il tumore all’endometrio aveva provocato, a sua volta, l’insorgenza di tumore cerebrale in una donna di 59 anni. I tumori sono stati rimossi con un unico intervento multidisciplinare durato 8 ore al Policlinico di Bari che ha coinvolto le equipe ginecologica e neurochirurgica.

“La donna era arrivata al pronto soccorso del Policlinico a seguito di importanti disturbi dell’attenzione e del linguaggio manifestatisi da circa una settimana prima e peggiorati nel corso dei giorni”, spiega il Policlinico del capoluogo pugliese. “Ricoverata presso l’unità operativa complessa di Neurologia universitaria Amaducci e sottoposta a una serie di accertamenti, le era stato diagnosticato un tumore cerebrale, verosimilmente secondario, nell’emisfero sinistro. Era stata quindi sottoposta a consulenza ginecologica per il sospetto di una neoplasia primitiva dell’utero come poi confermato con l’esame istologico di biopsie eseguite nel corso di esame endoscopico. Quindi la diagnosi finale: carcinoma endometriale con metastasi singola cerebrale”, prosegue la nota.

“La paziente ha avuto un decorso postoperatorio ottimale e una dimissione protetta presso un istituto di riabilitazione dopo 12 giorni di ricovero sotto osservazione”, spiega il Policlinico.

Promo