Controlli nei cantieri di Andria sulla sicurezza dei lavoratori, sanzioni per 43mila euro

106

Numerose sanzioni amministrative, per un importo complessivo di oltre 43mila euro, sono state comminate dai carabinieri della Compagnia di Andria, che hanno operato con il prezioso ausilio dei militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro, per violazioni degli adempimenti normativi in materia di sicurezza sul lavoro (mancanza di idonei dispositivi di sicurezza, mancata formazione dei lavoratori in materia di sicurezza, errato utilizzo delle attrezzature da lavoro e mancata sottoposizione dei lavoratori alla prevista sorveglianza sanitaria).

I controlli hanno riguardato le aziende agricole e i cantieri edili che insistono sul territorio. L’obiettivo dei servizi congiunti, che proseguiranno anche nelle prossime settimane, è quello di verificare le condizioni igienico-sanitarie dei lavoratori agricoli, il rispetto di tutte le prescrizioni inerenti la sicurezza sui luoghi di lavoro, l’utilizzo di manodopera in ‘nero’, nonché l’eventuale interposizione illecita di manodopera.

Promo