Furti e spaccio, otto arresti a Manfredonia e sequestro di mezzo chilo di droga

90

È di 8 persone arrestate il bilancio dell’attività svolta nell’ultimo mese dai carabinieri della Compagnia di Manfredonia, in provincia di Foggia. Si sarebbero rese responsabili, a vario titolo, dei reati di furto, spaccio di sostanze stupefacenti ed inosservanza degli obblighi cautelari.

In particolare, a seguito di un’attività di indagine, è stata emessa dal gip del Tribunale del capoluogo dauno, su richiesta della Procura della Repubblica, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo che, nel periodo compreso tra febbraio e marzo 2022, avrebbe perpetrato, in più occasioni, furti nei distributori automatici all’interno di un locale commerciale, con conseguente danno economico arrecato all’esercente.

In relazione, poi, al reato di traffico illecito di sostanze stupefacenti, un uomo è stato arrestato in flagranza di reato, per essere stato trovato in possesso di più di mezzo chilo di droghe (hashish e cocaina), per un totale di 3.600 dosi medie singole ricavabili ed un valore di 12.000 euro, oltre a un bilancino di precisione e a materiale per il confezionamento delle sostanze per lo spaccio al minuto.

Promo