A Bari abbonamenti per i bus a 20 euro per tutto l’anno, Pagliaro: “Perché no anche negli altri capoluoghi pugliesi?”

145

“Abbonamenti scontati a soli 20 euro per i mezzi pubblici, per 20mila baresi. Questa opportunità, offerta dal sindaco Antonio Decaro grazie all’impiego di 5 milioni di euro dei fondi Pon Metro, non sarebbe possibile se Bari non fosse una città metropolitana e, come tale, beneficiaria di queste ingenti risorse stanziate per lo sviluppo urbano sostenibile. Peccato che questo sviluppo sia riservato esclusivamente alle città metropolitane, mentre viene negato alle altre città capoluogo di provincia, che non hanno i mezzi per poter incentivare buone pratiche come l’utilizzo dei mezzi pubblici a costi accessibili a tutti”. Lo dichiara Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani in Consiglio regionale.

“Ecco -aggiunge- un esempio lampante di quello che denuncio da sempre: la iniqua disparità di finanziamenti e vantaggi fra città metropolitane e province, figlia di quella sciagurata legge Delrio che ha spogliato le province di competenze e risorse materiali e umane, fino a ridurle all’immobilismo. Perché riservare alle sole città metropolitane i mezzi per poter raggiungere gli obiettivi di innovazione e sviluppo previsti dall’Agenda Urbana europea?”. 

Promo