La Regione Puglia presenta il Carnevale storico a Sammichele di Bari

122

È stata presentata oggi in Regione Puglia l’edizione 2023 del Carnevale di Sammichele di Bari, alla presenza della consigliera delegata del presidente per le attività culturali Grazia Di Bari, del sindaco dello stesso Comune Lorenzo Netti e della consigliera regionale Lucia Parchitelli.

Protagonista di questo carnevale storico della provincia di Bari sarà la maschera dell’ ‘uomo corto’, ‘l’ommene curt’, che allieterà le serate dei ‘festini’ organizzati in varie parti del paese il 12 febbraio dalle 18 fino a tarda sera. “Cuore Matto”, “Si illuminerà”, “Febbre da ballo”, “Bailando”, “il Girasole, “Il festino di palazzo Pinto”, “L’allegra brigata” e “Chic Carnival” sono i nomi degli appuntamenti di festa e ballo nel centro storico e nei quartieri di Sammichele.

Due gli appuntamenti di spettacolo in piazza: il 4 febbraio con la Miss Italia Lavinia Abate e l’11 con l’artista Cecilia Gayle. Gli eventi dei carnevali pugliesi storici sono finanziati dalla Regione: il Consiglio regionale ha approvato un emendamento al Bilancio che stanzia in totale un milione di euro per le manifestazioni di Putignano, Manfredonia, Massafra, Gallipoli, Sammichele, Apricena, Bisceglie e Santeramo.

“L’impegno da parte della Regione Puglia -ha detto la consigliera delegata alla Cultura, Grazia di Bari- per la salvaguardia, valorizzazione e tutela del patrimonio immateriale è ormai consolidato. In linea con quanto stabilito dalla legge quadro sui beni culturali immateriali tutte le Regioni hanno dato vita ad azioni concrete per tramandare la loro memoria storica e la Puglia non può non riconoscere il carnevale come tratto identitario”. 

Promo