Sciopero all’ex Ilva, arrivati a Roma 750 lavoratori da Taranto. Al via il presidio al Mimit

Giornata di protesta all’ex Ilva di Taranto. Mentre è in corso lo sciopero di 24 ore proclamato da Fiom, Uilm e Usb, sono in arrivo a Roma con 14 pullman circa 750 lavoratori del sito pugliese diretti alla sede del Ministero delle Imprese in via Veneto, secondo quanto riferiscono fonti sindacali. Qui terranno un presidio in concomitanza con il tavolo convocato dal ministro Adolfo Urso sulla situazione delle Acciaierie d’Italia.

Al presidio partecipano i rappresentanti di Fiom, Fim, Uilm e Usb.

Promo