Rintracciato e arrestato latitante di Taurisano ricercato da gennaio, deve scontare una pena di 16 anni

Un uomo di 39 anni, di Taurisano, in provincia di Lecce, irreperibile da gennaio e ricercato perché deve scontare una pena residua di 16 anni, 7 mesi e 19 giorni di reclusione, è stato rintracciato e arrestato nella sua cittadina dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Casarano, coadiuvati nella fase esecutiva dai militari della sezione radiomobile e delle Stazioni di Taurisano, Taviano e Racale che hanno profuso ogni sforzo possibile in attività di ricerca e in un prolungato servizio di osservazione, controllo e pedinamento.

Nei suoi confronti è stato eseguito un ordine di esecuzione di pena detentiva in carcere emesso dalla Procura della Repubblica del tribunale di Lecce – ufficio esecuzioni penali, per i reati di ‘tentato omicidio’, ‘lesioni personali e minacce in concorso’, ‘detenzione e porto abusivo di armi’, ‘ricettazione’, ‘furto in abitazione’. Ora si trova nel carcere di Borgo San Nicola del capoluogo salentino. 

Promo