In casa con cocaina e soldi probabile provento dello spaccio, arrestato 25enne a Trani

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, personale della squadra di PG del Commissariato di Trani, unitamente a quello del Reparto Prevenzione Crimine, coadiuvato da una unità cinofila della Questura di Bari, ha arrestato un giovane e sequestrato sostanza stupefacente tipo cocaina.

A seguito di una perquisizione un pregiudicato locale dell’età di 25 anni, è stato trovato in possesso, presso la propria abitazione, di alcuni involucri di stupefacente, oltre a materiale per il confezionamento e soldi in contanti.

Dopo il rinvenimento, avvenuto grazie soprattutto al fiuto del Cane Poliziotto Slatan, il giovane è stato accompagnato presso il Commissariato dove gli operatori della Polizia scientifica hanno appurato che la sostanza posta sotto sequestro era cocaina.

Il giovane, è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In seguito l’arresto è stato convalidato ed applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Giova precisare che la posizione dell’indagato è al vaglio dell’autorità giudiziaria e non può considerarsi colpevole fino ad una eventuale pronuncia di sentenza di condanna.

Promo