Con la droga in auto tenta di sfuggire al controllo della Polizia, arrestato dopo inseguimento 36enne di Noicattaro

Aveva distribuito vari quantitativi e tipi di droga tra l’automobile, la sua abitazione e il luogo di lavoro. Un uomo di 36 anni, di Noicattaro, è stato arrestato da agenti della Polizia di Stato del capoluogo pugliese, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nei giorni scorsi i poliziotti lo hanno fermato a Bari in via Trisorio Liuzzi insieme a un’altra persona. La Volante ha notato un’auto sospetta con a bordo i due ed hanno deciso di sottoporla a controllo. Nonostante l’alt ordinato dagli agenti, il conducente ha accelerato tentando di fuggire.

Durante l’inseguimento ha lanciato dal finestrino un involucro di cellophane contenente cocaina, successivamente recuperato dai poliziotti. A seguito della perquisizione, nella tasca laterale dello sportello, lato conducente, è stata trovata la somma di 300 euro, suddivisa in banconote di diverso taglio. Il controllo è stato esteso all’abitazione del 36enne, dove sono stati rinvenuti altri tre involucri in cellophane, contenenti cocaina, ed un panetto di hashish.

Successivamente è stata effettuata una perquisizione nel luogo di lavoro dell’uomo, dove sono stati scoperti, all’interno di un deposito per le attrezzature, 2 sacchetti contenenti marijuana, 2 pezzi di hashish, 2 bilancini di precisione ed un ulteriore involucro in cellophane contenente cocaina. Sequestrati complessivamente circa 525 grammi di cocaina, 83 grammi di marijuana e 173 grammi di hashish, in tutto oltre 800 grammi, analizzati e pesati nel Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica di Bari.

Sequestrata la somma di denaro, rinvenuta nell’auto, presumibilmente ritenuta provento dell’attività illecita. Contestualmente, una seconda pattuglia della Volante ha perquisito la casa del secondo fermato, con esito negativo. Rinvenuta una modica quantità di stupefacente ad uso personale, per la quale è stato segnalato all’autorità amministrativa.   

Promo