Controlli dei Carabinieri, chiusa attività commerciale a Martina Franca per impiego di lavoratori a nero e irregolarità sulla sicurezza del lavoro

Ieri pomeriggio, 26 febbraio, i carabinieri di Martina Franca (Ta) hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio per contrastare i reati nell’ambito della sicurezza e della salute sui luoghi di lavoro.

È stato denunciato un 37enne, titolare di una attività commerciale, per non aver redatto il documento sulla valutazione dei rischi e aver impiegato due lavoratori in nero, senza regolare contratto di assunzione. Comminate, inoltre, sanzioni per un importo totale di circa 40mila euro e disposta la sospensione dell’attività.

Promo