Bisceglie, trovato con quasi un chilo di cocaina e 57mila euro tra auto e casa. Arrestato dalla Guardia di Finanza

124

Novecento grammi di cocaina e 57mila euro in contanti: con l’accusa di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti i finanzieri della compagnia di Trani (Bat) e i Baschi Verdi di Bari hanno arrestato una persona di Bisceglie, dopo il controllo dell’auto e la perquisizione a casa. Droga e denaro individuati grazie al fiuto del cane antidroga Antrax.

L’operazione di servizio ha consentito di colpire direttamente gli interessi della criminalità locale, sottraendo dal mercato del traffico illegale sostanza stupefacente che, al dettaglio, avrebbe fruttato oltre 160.000 euro. Attualmente sono in corso, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Trani, indagini per risalire alle fonti di approvvigionamento ed a eventuali complici dell’attività illegale.

Il risultato conseguito è espressione del presidio del territorio svolto costantemente dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Barletta a tutela della legalità ed al contrasto dei fenomeni criminosi connotati da maggiore pericolosità sociale.

Promo