Regione Puglia consegna 5 nuovi titoli di maestri artigiani

La Regione Puglia ha conferito oggi cinque nuovi titoli ai maestri artigiani della Puglia, che diventano in totale 69. Il riconoscimento è stato consegnato dall’assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci, ai maestri Rocco Frisullo, attività di fabbricazione di strumenti a percussione di Ruffano (Le); Pietro Maraca, fotografo di Lecce; Sergio Martella, pasticcere di Tiggiano (Le); Cosimo Pichierri, acconciatore per uomo e donna di Sava (Ta); Patrizio Siciliano, attività di fabbricazione di oggetti in paglia, rafia, vimini, bambù, giunco e simili di Presicce-Acquarica (Le).

Un riconoscimento che ha tra gli obiettivi principali quello di “incoraggiare il ricambio generazionale attraverso il trasferimento di competenze, lo sviluppo di produzioni di nicchia, l’innovazione tecnologica di processo e prodotto e l’interscambio di competenze”.

“L’artigianato -dichiara Delli Noci- riveste in Puglia un ruolo di primaria importanza. Questo riconoscimento in particolare intende dare merito e valore alla maestrìa, alla creatività e alla capacità di stare al passo coi tempi e di innovare dei nostri artigiani. Un patrimonio che la Regione Puglia intende non solo salvaguardare ma anche promuovere attraverso una serie di attività, che includono la partecipazione a fiere internazionali di grande rilievo e la nascita di nuove relazioni commerciali”. 

Promo