Furti nei supermercati a Fasano, fermate due persone

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fasano, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà due cittadini georgiani di 41 e 24 anni senza fissa dimora, entrambi regolari sul territorio nazionale, ritenuti responsabili dei reati di ricettazione, furto in concorso e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

Nella circostanza, i militari, a seguito di un allertamento alla centrale operativa, hanno bloccato i due all’esterno di un supermercato del luogo, quali autori di un furto di generi alimentari commesso nel citato esercizio nei giorni precedenti, denunciato presso la Stazione Carabinieri di Fasano.

La perquisizione personale e veicolare a carico dei due ha permesso di rinvenire un coltello in acciaio multiuso di porto vietato, nonché, nascoste nell’auto di uno dei due, diverse bottiglie di superalcolici, sessanta confezioni di filetto di salmone in scatola, diverse confezioni di gomme da masticare e alcune taniche di olio per auto, il tutto sottoposto a sequestro. 

Promo