Incidente stradale tra Adelfia e Casamassima, dalla Spagna l’appello della madre per conoscere la verità

“Dicono che i social muovano le montagne. E lo credo. Quindi, a questo punto, vi chiedo la più grande diffusione che possiamo fare, soprattutto in Spagna e Italia. Spero di riuscire a muovere qualche coscienza”. È l’appello della madre dello studente spagnolo di 24 anni, Matteo Correas, morto in seguito alle ferite riportate nell’incidente stradale avvenuto nella notte fra il 3 il 4 febbraio, sulla statale 100.

La donna, Lola Simón Martín, ha scritto il post su Facebook per avere informazioni sulla morte del figlio, arrivato a Bari nell’ambito del progetto Erasmus e investito da un’auto mentre stava percorrendo a piedi la carreggiata all’altezza di Adelfia (Bari).La madre ha chiesto “foto o video della festa svoltasi la notte fra il 3 e 4 febbraio a Villa Casale, sulla Statale 100 verso Casamassima”

Promo