Torna a Rutigliano il corteo storico dedicato a San Nicola

Dopo la sospensione degli scorsi anni dovuta alla pandemia, sabato 13 maggio, a Rutigliano, torna il Corteo Storico di San Nicola, giunto alla sua tredicesima edizione. Per le vie della città sfileranno oltre 150 figuranti in costumi medievali per ricordare la donazione del feudo di Rutigliano al Capitolo di San Nicola di Bari da parte di Carlo II d’Angiò, avvenuta il 13 Maggio 1306.

Il Corteo Storico partirà da Piazza Colamussi, nel Borgo Antico. Dopo aver attraversato le strade principali, avrà il suo momento conclusivo in Piazza XX Settembre con il discorso al popolo di Rutigliano di Ursone, l’arciprete della città nel 1306, interpretato dall’attore Tommaso Nicolosi, che declamerà le virtù di San Nicola e lo proclamerà Patrono di Rutigliano. A seguire, lo spettacolo dei Timpanisti, dei Musici e degli Sbandieratori.

Il Corteo Storico di San Nicola, ideato e diretto dal giornalista e storico Gianni Capotorto, è realizzato in collaborazione con la Collegiata di Santa Maria della Colonna e San Nicola e con il patrocinio del Comune di Rutigliano e della Basilica Pontificia di San Nicola di Bari.

Promo