Calcio serie A, non basta una doppietta di Oudin. Il Lecce sfiora l’impresa con la Lazio ma la beffa del pari arriva in pieno recupero

Il Lecce a Roma sfiora l’impresa contro la Lazio, ma Milinkovic Savic toglie gioia e due punti ai giallorossi con il guizzo finale in pieno recupero che fissa il risultato sul 2 a 2. Punto prezioso per la salvezza ma accompagnato da tanto rammarico per l’occasione svanita negli ultimi secondi della partita. Grande soddisfazione infine per Oudin che mette a segno una doppietta.

Apre le marcature la Lazio al 34esimo con un’azione orchestrata da Luis Alberto verso Ciro Immobile che con rapidità controlla il passaggio e segna calciando verso il centro.

Il Lecce pareggia nei minuti di recupero del primo tempo: bella giocata di Valentin Gendrey che libera Remi Oudin sul limite dell’area; vede il portiere leggermente fuori dai pali e lo fa secco infilando il pallone all’angolino basso di destra.

Gli uomini di Baroni passano in vantaggio nella ripresa al 51esimo: Gabriel Strefezza triangola in area con Remi Oudin che si coordina alla perfezione e va a segno con un bel tiro nell’angolino basso di destra.

Nei minuti finali il gol del definitivo pareggio siglato da Milinkovic-Savic che colpisce di testa il rimbalzo del pallone nell’area piccola e riesce a spedirla dritto in rete sulla sinistra.

(Foto diretta.it)

Promo