Pagliaro (La Puglia Domani): “Serve corsa bus aggiuntiva da Lecce all’aeroporto del Salento”

“Basterebbero 30mila euro all’anno, praticamente spiccioli, per attivare una corsa aggiuntiva dei bus Cotrap che collegano Lecce con l’aeroporto del Salento. Ma la Regione continua a fare orecchio da mercante rispetto a quest’esigenza di potenziamento di questo irrinunciabile servizio di trasporto pubblico”. Lo denuncia Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani in Consiglio regionale.

“Nonostante la disponibilità manifestata dal presidente del consorzio Cotrap, Giuseppe Vinella -dice- in occasione del tavolo tecnico convocato il 29 marzo scorso in Regione, su mia richiesta, dall’assessora ai Trasporti Anita Maurodinoia, siamo ormai a fine maggio ma nessuna decisione consequenziale è stata presa dalla Regione”.

“Non potendo fare affidamento su collegamenti pubblici che consentano di prendere in tempo utile i primi voli del mattino e di tornare a casa o raggiungere le località di destinazione a tarda sera, gli utenti -continua- sono costretti a ricorrere a mezzi propri, a scomodare parenti o amici, o a sborsare cifre astronomiche per le navette private che lucrano su questo buco del servizio pubblico”. 

Promo