Sprangate e coltellate a Galatina e Copertino, si indaga su possibile nesso tra due episodi di violenta aggressione

I carabinieri indagano per accertare se ci sia un collegamento tra due aggressioni che si sono verificate la notte tra sabato e domenica scorsi in provincia di Lecce, a poca distanza di tempo l’una dall’altra.

A Galatina un 35enne è stato aggredito a sprangate da un gruppo di cinque persone davanti al pronto soccorso dell’ospedale dove era andato per farsi medicare un taglio a una mano, sostenendo che la ferita fosse dovuta a un incidente domestico. L’uomo, che era stato accompagnato da suo padre, è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni.

A Copertino, poco dopo, un 30enne è stato abbandonato in ospedale ferito con alcune coltellate alla schiena. Dopo essere stato medicato, l’uomo ha chiesto e ottenuto di essere dimesso. 

Promo