In Puglia risiedono 138.689 stranieri, il 3,6% della popolazione. Presentazione del dossier statistico immigrazione 2023

A dicembre 2022 in Puglia risiedevano 138.689 cittadini stranieri, il 49,2% dei quali donne, che rappresentano il 3,6% della popolazione regionale. Sono alcuni dei dati contenuti nella 33esima edizione del Dossier statistico immigrazione 2023.

L’annuario socio-statistico, curato da Idos in collaborazione con il centro studi Confronti e l’istituto di studi politici S. Pio V, sostenuto quest’anno dall’8xMille della chiesa Valdese, sarà presentato domani a Bari nella sede di Cgil Puglia (dalle 9 in via Calace) in contemporanea con Roma e tutte le altre Regioni e Province autonome italiane.

Il dossier, spiega in una nota Cgil Puglia, analizza l’aderenza fra le intenzioni politiche e l’efficacia delle misure adottate. E fa emergere “l’inefficacia del modello detentivo -evidenzia la nota-. I Cpr esistono già da 25 anni e costano sia in termini economici sia, soprattutto, di rispetto dei diritti umani. Invece di incentivare canali sicuri di ingresso per scongiurare ulteriori tragedie in mare e lungo le rotte terrestri, si sta realizzando uno smantellamento del diritto d’asilo e del relativo sistema di accoglienza”.

(Foto documentazione.info)

Promo