Aggressione di 20 ragazzi mascherati contro 4 coetanei stranieri alla villa comunale ad Andria, indagini in corso

Ad Andria, ieri sera, un gruppo di circa una ventina di persone con maschere, volti coperti e bastoni ha aggredito quattro ragazzi egiziani, all’interno della villa comunale nei pressi dei bagni pubblici. I quattro, tutti minorenni, sono fuggiti cercando riparo in un bar della zona. L’intervento dei titolari ha evitato che l’aggressione proseguisse.

Alcune pietre sono state scagliate verso il bar. Sul posto è intervenuto personale del 118, che ha medicato sul posto due giovani feriti alla testa prima del trasporto in ospedale. Indagini sono in corso per fare luce sul caso.

Promo