Maltempo, allerta gialla in Puglia. A Taranto chiusi parchi e cimiteri 

“A causa delle avverse condizioni meteorologiche dovute alle forti raffiche di vento, per tutta la giornata di domani sarà vietato l’accesso alle aree alberate di giardini, parchi, ville e cimiteri cittadini di Taranto”. Lo rende noto l’amministrazione comunale di Taranto, che invita “la cittadinanza a seguire tutte le misure precauzionali previste, per preservare la pubblica sicurezza e l’incolumità personale”.

“In particolare, in caso di vento molto forte, bisognerà prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, non sostare lungo viali alberati, evitare le zone dove sono presenti oggetti sospesi e mobili, prestare attenzione lungo le zone costiere ed evitare la sosta su moli e pontili, assicurare il fissaggio di tutto il materiale mobile su balconi e terrazzi e il corretto serraggio degli infissi”, ricorda la nota del Comune, “ove dovessero verificarsi delle precipitazioni, anche a carattere temporalesco, bisognerà evitare di recarsi o soffermarsi in ambienti a forte rischio allagamento, fare attenzione a strade allagate per evitare di trovarsi con il proprio veicolo sommerso, controllare gli scarichi dell’acqua piovana e il perfetto funzionamento delle pompe di sollevamento dei piani interrati. In caso di fulmini associati a temporali, infine, converrà restare lontano da punti che sporgono sensibilmente, come pali o alberi, evitando di cercare riparo dalla pioggia soprattutto sotto questi ultimi”.

Promo