Furto di opere d’arte da galleria di Foggia, arrestate due persone

Lo scorso 29 settembre avrebbero rubato opere d’arte da una galleria di Foggia per un valore di 15 mila euro. La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale del capoluogo dauno, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di due uomini accusati del reato di furto aggravato.

A svolgere le indagini la Squadra Mobile di Foggia. I due, già noti agli investigatori per precedenti analoghi, avrebbero agito di notte. depredando l’esercizio commerciale di vendita di opere d’arte in pieno centro. L’episodio delittuoso è stato ripreso dalle telecamere della videosorveglianza presente all’interno del locale, rivelatasi decisiva per la loro individuazione.

Le particolari circostanze di tempo, la gravità del danno oltre che la violenza sulle cose utilizzata per guadagnare l’accesso al locale commerciale hanno determinato l’Autorità giudiziaria a ricondurre la vicenda nell’alveo del furto aggravato. La Procura della Repubblica, sulla base degli accertamenti della Squadra Mobile, ha richiesto e ottenuto per uno la misura della custodia cautelare in carcere e per l’altro la misura degli arresti domiciliari, in quanto ritenute necessarie a evitare il ripetersi di episodi analoghi, visti anche i precedenti dei due indagati. 

Promo