Sostegno a 7mila disabili con buoni servizio della Regione Puglia

La Regione Puglia negli ultimi sette anni “ha consentito a 6500/7000 persone con disabilità di accedere a fondamentali prestazioni socio-assistenziali e socio-sanitarie attraverso i buoni servizio”: lo evidenzia l’assessora regionale al Welfare, Rosa Barone, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità che si celebra oggi.

“Una giornata -dichiara- che deve aiutare a sensibilizzare sui problemi che affrontano le persone con disabilità e le loro famiglie. Come assessorato al welfare stiamo lavorando sulla programmazione e su politiche che danno centralità all’integrazione socio-sanitaria, ai progetti di vita indipendente e alla presa in carico multidisciplinare. Tra le misure ricordiamo il sostegno familiare e il Patto di cura per le persone in condizione di disabilità gravissima e per valorizzare la figura del caregiver; per le persone in condizione di disabilità grave promuoviamo l’autonomia e l’autodeterminazione con i Progetti per la vita Indipendente. Lo sviluppo delle nostre comunità deve fondarsi sul concetto di equità affinché tutti abbiano le stesse opportunità, personali e sociali e siano, così, protagonisti della propria esistenza. Continuiamo a lavorare per questo in sinergia con gli altri assessorati e il consiglio regionale. Certi che insieme possiamo fare tanto. Il nostro è un dovere morale ancor prima che istituzionale”. 

Promo