L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia dona 500 litri olio alla Caritas

La Regione Puglia ha donato 500 litri di olio extravergine d’oliva, prodotto dagli oltre 100 alberi dell’Osservatorio faunistico regionale di Bitetto, alla Caritas Puglia. La consegna è avvenuta oggi. È stato l’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, a offrire l’olio al delegato delle Caritas di Puglia don Alessandro Mayer.

Si tratta di 500 litri di olio extravergine d’oliva, raccolto da olivi delle cultivar Ogliarola, Frantoio e Coratina, confezionato in lattine da uno e cinque litri, che riportano una grafica speciale, dedicata all’Osservatorio faunistico.

“È un piccolo gesto nei confronti di quei cittadini che giornalmente si recano nelle mense gestite dalla Caritas per un pasto caldo. A Natale -commenta l’assessore Pentassuglia- quel pasto sarà arricchito da un filo d’olio extra vergine proveniente da olivi coltivati naturalmente presso la nostra sede regionale, destinata alla cura e riabilitazione della fauna selvatica in difficoltà. Se pensiamo che solo nel 2022 le 12 mense della Caritas della Diocesi di Bari-Bitonto hanno preparato quasi 80mila pasti per tutti i bisognosi che necessitano di cibo e ascolto, significa che il Dipartimento Agricoltura contribuirà a mantenere lo stato di salute dei fruitori delle mense, sapendo che l’olio extra vergine del nostro oliveto, raccolto e franto con cura, ha grandi virtù salutistiche e le mantiene nel tempo, ma soprattutto regola i livelli di colesterolo, riduce la probabilità di infarto, diabete, cancro e invecchiamento”.

Promo