Muore 49enne a Brindisi dopo chirurgia bariatrica in ospedale di Bergamo, indaga la procura

La Procura di Brindisi ha aperto un’inchiesta sulla morte di un 49enne, Armando Calizzi, avvenuta nelle scorse ore all’ospedale Perrino. La salma e la documentazione medica sono state sottoposte a sequestro dopo la denuncia per omicidio colposo contro ignoti da parte dei familiari della vittima.

L’uomo nelle scorse settimane si era sottoposto ad un intervento di chirurgia bariatrica in una struttura ospedaliera a Bergamo. A quanto si apprende, in seguito ad alcune complicazioni legate a questa operazione era stato successivamente ricoverato a Brindisi. La procura nelle prossime ore potrebbe disporre l’autopsia. 

Promo