Uccide il vicino dopo una lite e poi si toglie la vita, tragedia a Villa Castelli

Omicidio-suicidio a Villa Castelli, in provincia di Brindisi, questa mattina attorno alle 7. Stando a quanto si apprende, ci sarebbe stata una lite tra due vicini di casa.

Un anziano di 81 anni ha ucciso il vicino 53enne e si è tolto la vita raggiungendo un terreno in una zona di campagna sulla via che collega Villa Castelli a Ceglie Messapica. Sul posto i carabinieri di Francavilla Fontana. L’arma usata è un fucile.

AGGIORNAMENTO La vittima dell’omicidio é Nicola Lacorte, 53 anni; l’assassino suicida é Carmelo Cantoro, di 81 anni. Da quanto al momento ricostruito dai Carabinieri, tra i due ci sarebbe stata una accesa lite nata dal parcheggio in strada delle proprie auto. L’anziano avrebbe poi imbracciato il fucile e sparato contro il vicino per poi togliersi la vita. 

Promo