Incidente tra Corato e Trani, sulla vittima disposta l’autopsia. Indaga la Procura

La Procura di Trani ha aperto una inchiesta sull’incidente in cui ieri sera è morta una persona e altre quattro sono rimaste ferite sulla strada provinciale che collega Trani e Corato, nel nord Barese.

Sul corpo della vittima, Riccardo Pellegrino di 35 anni di Trani e dipendente di una ditta di catering a Molfetta, è stata inoltre disposta l’autopsia che sarà eseguita venerdì dal professor Francesco Vinci dell’istituto di Medicina legale del Policlinico di Bari. L’esito degli esami aiuterà la ricostruzione della dinamica dello scontro che ha coinvolto quattro auto mentre percorrevano il ponte che conduce allo svincolo dell’autostrada.

Nell’impatto il veicolo guidato dalla vittima è precipitato dal ponte: all’arrivo del personale del 118 l’uomo era già morto. Dei feriti, una donna di 59 anni di Molfetta è ricoverata nel Policlinico di Bari e le sue condizioni sarebbero buone; altre due persone, invece, sono state portate all’ospedale Bonomo di Andria e non sono in pericolo di vita.

Promo