Emissioni stabilimento ex Ilva a Taranto, proroga delle indagini su Lucia Morselli per inquinamento ambientale

Avviso di proroga delle indagini per inquinamento ambientale e rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro, notificato dalla Procura di Taranto a Lucia Morselli, ex amministratore delegato di Acciaierie d’Italia. Come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, l’avviso di proroga è stato firmato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale ionico, Francesco Maccagnano.

Stando a quanto si apprende, l’inchiesta coordinata dai pm Francesco Ciardo e Mariano Buccoliero, ruota attorno alle emissioni di benzene. Lo scorso mese di gennaio, i carabinieri del Noe, il Nucleo operativo ed ecologico di Lecce, avevano acquisito una serie di documenti negli uffici ex Ilva di Taranto.

Promo