Calcio serie A, il Lecce esonera l’allenatore Roberto D’Aversa

Il Lecce ha esonerato l’allenatore Roberto D’Aversa, protagonista ieri del violento e concitato post partita della sconfitta casalinga dei salentini con il Verona: la gara è terminata con una rissa ed uno scontro fisico tra lo stesso tecnico e l’attaccante degli scaligeri Thomas Henry.

“Dopo i fatti avvenuti al termine della gara Lecce-Verona, l’Us Lecce comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Roberto D’Aversa. Al mister ed al suo staff va il ringraziamento per il lavoro svolto”, si legge sul sito della società pugliese.

Il tecnico paga il trend negativo dell’ultimo periodo, ma principalmente il comportamento inaccettabile del finale di gara contro gli scaligeri di ieri pomeriggio. L’avventura sulla panchina del Lecce di D’Aversa è durata 28 giornate, con 25 punti realizzati.

Nel pomeriggio la squadra riprenderà gli allenamenti in vista della prossima gara contro la Salernitana. Resta da capire chi sarà a dirigere la seduta. Al momento uno dei nomi più gettonati per la panchina giallorossa sembra essere quello di Leonardo Semplici. Novità sono attese nelle prossime ore. 

Promo