Striscia la Notizia consegna il tapiro a Emiliano per l’aneddoto su incontro con la sorella del boss

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha ricevuto oggi un ‘tapiro d’oro’ dall’inviato di Striscia la notizia Valerio Staffelli. Il tapiro è stato consegnato, presumibilmente, per il racconto fatto da Emiliano sull’incontro con la sorella del boss Capriati che ci sarebbe stato anni fa e al quale -secondo la versione di Emiliano smentita da Decaro e poi rettificata dallo stesso governatore- avrebbe partecipato anche il sindaco di Bari Antonio Decaro.

La consegna è avvenuta nella sede della presidenza della Regione, a Bari, al termine di una conferenza stampa. I cronisti presenti non hanno potuto assistere. Emiliano ha parlato dell’incontro con la sorella del boss sabato scorso dal palco della manifestazione ‘Giù le mani da Bari’, promossa dai cittadini in segno di solidarietà al sindaco, dopo l’invio da parte del Viminale di una commissione che accerti eventuali infiltrazioni della mafia nel Comune. L’invio è stato deciso dopo gli arresti per voto di scambio politico-mafioso alle elezioni comunali del 2019 e per presunte infiltrazioni della malavita nell’Amtab.

Durante la manifestazione Emiliano ha ricordato che quasi una ventina di anni fa fa Decaro, all’epoca assessore alla Mobilità, fu minacciato a Bari vecchia durante i sopralluoghi per l’avvio della zona a traffico limitato. Secondo quanto riferito dal governatore, dopo le minacce Emiliano e Decaro sarebbero andati insieme a casa della sorella del boss Capriati per dirle che avrebbero dovuto lasciar lavorare in pace l’assessore. 

Promo