Assalto al bancomat con l’esplosivo a Trani, ladri in fuga. Bottino da quantificare

Il bancomat della Banca popolare di Bari che si trova in corso Vittorio Emanuele a Trani è stato fatto esplodere intorno alle cinque e trenta del mattino di oggi.

Gli autori del colpo, fuggiti a bordo di un’auto scura, avrebbero inserito del materiale esplosivo all’interno dell’erogatore automatico di banconote: il bottino è da quantificare. La deflagrazione, che ha danneggiato l’area in cui si trova il bancomat, ha spaventato e svegliato i residenti della zona.

Sono in corso indagini da parte degli agenti del locale commissariato di polizia, coordinati dalla Procura di Trani, che hanno fatto rilievi e acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona.

Promo