Incidente stradale a Canosa, il sindaco al presidente della Provincia Bat: “Strada che non è stata messa in sicurezza, la tragedia si poteva evitare”

“Quello che avevamo più volte preannunciato al presidente Lodispoto si è tragicamente verificato questa notte. Se la strada fosse stata messa in sicurezza, ora non saremo qui a parlare di tutto questo, non è possibile aspettare che qualcuno perda la vita per poi intervenire. Quanto accaduto ci rattrista e ci lascia attoniti, di fronte a un triste epilogo che poteva benissimo essere evitato”. Così il sindaco di Canosa di Puglia (Bat), Vito Malcangio, in una nota, dopo l’incidente in cui è morto un uomo di 49 anni, rivolgendosi al presidente della sesta provincia pugliese, la Bat, Bernardo Lodispoto.

“Non sono più disposto a tollerare tutto questo: se il presidente Lodispoto non è in grado di garantire sicurezza su questo tratto stradale, che la chiudesse al traffico”, aggiunge.”Con la vita della gente non si scherza. La sicurezza stradale è una priorità ma dinnanzi a quanto verificatosi, parlarne è veramente difficile”, conclude. 

Promo