Usa alcol per arrostire, 16enne di Andria ustionato a viso e braccia

Un ragazzo di 16 anni di Andria è stato investito da un ritorno di fiamma mentre alimentava la brace schizzando alcol da una bottiglietta ed è ora ricoverato nel reparto di terapia intensiva del Policlinico di Bari.

Il fatto è avvenuto a Pasquetta. L’adolescente ha riportato ustioni sul 20 per cento del corpo e in particolare al torace, al volto e sulle braccia. Non è in pericolo di vita.

Promo