Commemorazione a Cagnano Varano del carabiniere Vincenzo Carlo Di Gennaro ucciso 5 anni fa. “Un esempio per le giovani generazioni”

Una cerimonia in memoria del luogotenente dei carabinieri Vincenzo Carlo Di Gennaro, ucciso il 13 aprile del 2019 durante un servizio perlustrativo da un pregiudicato di 65 anni, si è svolta a Cagnano Varano, nel Foggiano, luogo in cui avvenne il delitto. La cerimonia è stata organizzata dal comando provinciale dei carabinieri.

In ricordo del militare dell’arma deceduto nell’adempimento del dovere è stata celebrata una messa nella chiesa di San Francesco d’Assisi, a cui hanno preso parte il comandante della legione carabinieri Puglia, generale di brigata Ubaldo Del Monaco; il comandante provinciale dei carabinieri di Foggia, colonnello Michele Miulli; il sindaco di Cagnano Varano, Michele Di Pumpo; autorità civili e militari.

La commemorazione è proseguita presso il comune dove alcune scolaresche hanno letto diversi elaborati sulla legalità realizzati in memoria del militare “esempio per le giovani generazioni di impegno e dedizione spinti fino all’estremo sacrificio”. Dal 20 dicembre 2019, il luogotenente Di Gennaro è stato insignito della medaglia d’oro al valor civile. 

Promo