Rapina e fa cadere a terra un’anziana donna a Barletta, arrestato 27enne

Gli Agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Barletta, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, hanno proceduto all’esecuzione di una misura cautelare in carcere nei confronti di un cittadino barlettano ritenuto responsabile del reato di rapina.

La vittima è una signora anziana di 87 anni del posto, che tornava a casa dopo aver effettuato la spesa. La donna stava percorrendo via Piave quando, all’improvviso, è stata raggiunta alle spalle ed avvicinata da un giovane che, dopo averle dato una spinta, l’ha fatta cadere a terra, per poi sottrarle la borsa poggiata sul carrello della spesa. Il gesto violento ha provocato la caduta della anziana donna che deambulava appoggiandosi al carrello.

Subito dopo l’azione delittuosa, l’uomo si è dato a precipitosa fuga facendo perdere le proprie tracce. 

L’attività di indagine compiuta dalla Agenti ha portato alla ricostruzione della dinamica della vicenda e all’identificazione dell’autore della rapina, un giovane barlettano di 27 anni, nei confronti del quale è stata richiesta la misura cautelare, eseguita nei giorni scorsi dagli investigatori degli uffici della Polizia di Stato di Via Manzoni.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trani a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Promo