Va allo stadio con esplosivi nelle mutande, arrestato un tifoso del Bari prima della partita con il Brescia

Ieri pomeriggio, prima dell’incontro di calcio Bari-Brescia, ultima giornata del campionato di serie B 2023/2024, la Polizia di Stato del capoluogo pugliese ha arrestato un cinquantenne, barese che annovera già segnalazioni di polizia, ritenuto presunto responsabile di detenzione e porto in luogo pubblico di ordigni esplosivi in occasione di manifestazioni sportive.

Nell’ambito dei servizi predisposti nello Stadio San Nicola, durante l’attività di filtraggio e di controllo dei tifosi alla porta 6 (Curva Nord), i poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale della Questura di Bari e del Commissariato di Bari Nuova – Carrassi hanno controllato l’uomo; scoprendo che nascondeva negli slip alcuni ordigni esplosivi, di fattura artigianale.

Per questo è stato arrestato e sottoposto alla misura dei domiciliari mentre gli ordigni sono stati sequestrati, in attesa della distruzione. 

Promo