Calcio serie B, il Bari schianta la Ternana e si guadagna la salvezza

Il Bari era obbligato a vincere questa gara di ritorno dei play out per conquistare la salvezza. E così è stato con una vittoria netta in trasferta per 2 a 0.

Squadre che giocano a viso aperto e nella prima mezzora collezionano almeno due occasioni per parte; quella più ghiotta capita a Di Cesare al 31esimo ma la deviazione si infrange sulla traversa.

Il Bari segna il gol del vantaggio in pieno recupero del primo tempo. Il capitano Valerio Di Cesare festeggia il suo 41esimo compleanno con una prodezza in semi rovesciata finalizzando il corner battuto da Sibilli

Nella ripresa i biancorossi raddoppiano al 52esimo con Ricci che approfitta di un errore dell’avversario in disimpegno e trafigge il portiere della Ternana. Il risultato viene prima salvato da Pissardo con una grande parata al 59esimo sul tentativo di Distefano e poi arrotondato da Sibilli al 65esimo con il gol del 3 a 0 grazie a un tiro deviato da un avversario.

Il Bari è in pieno controllo della partita e arriva anche a segnare il 4 a 0 con Benali all’84esimo ma il gol viene annullato per fuorigioco.

Al fischio dell’arbitro tutti i tifosi baresi possono festeggiare o almeno tirare un sospiro di sollievo per aver evitato l’inferno della serie C.

Promo