Storia di Carmela da San Marco in Lamis, nonostante affetta da una malattia alle mani diventa un’affermata fashion designer

L’agenzia Ansa ha scritto oggi un articolo sulla storia di Carmela, giovane donna di San Marco in Lamis affetta da una grave malattia alle mani che però non le ha impedito di diventare un’affermata stilista. Pubblichiamo di seguito il lancio di agenzia.

Lotta dalla nascita contro l’artrogriposi, malattia rara che colpisce pochi bambini al mondo, deformando gli arti superiori e inferiori. Ma la 32enne Carmela Luciani, di San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, nonostante le difficoltà e le decine di interventi subiti, non si è mai arresa e ha realizzato il suo sogno: diventare una fashion designer.

“Questa passione è la mia anima, è la mia vita -confessa-. Non c’è nessun ostacolo che non si possa superare. Non arrendetevi mai nella vita, lottate per i vostri sogni ed obiettivi. Molte persone non credevano in me pensavano che questo lavoro non fosse adatto per una persona con disabilità motoria. Eppure eccomi qui pronta a combattere per ottenere la vita che desidero e combattere per realizzare tutti gli obiettivi che mi sono posta”.

Il primo lavoro è stato la creazione di un abito da sposa, poi la creazione di abiti e orologi per uomo. La stilista ha anche progettato le nuove divise del personale di bordo della Fly free airways, una delle principali compagnie aeree private del settore luxury.

Promo