Aggredisce e minaccia di morte l’anziano padre, arrestato 46enne a Taranto

I carabinieri di Taranto hanno arrestato, in flagranza di reato, un 46enne, già sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, per maltrattamenti e tentata estorsione ai danni dell’anziano padre e violazione degli obblighi relativi alla sorveglianza speciale.

La vicenda costituirebbe l’ultimo episodio di una serie di vessazioni. Lo scorso sabato sera, il 46enne, dopo aver chiesto con insistenza denaro al genitore ed aver da questi ricevuto un diniego, l’avrebbe aggredito prima verbalmente e poi fisicamente, minacciandolo anche di morte.

L’anziano è riuscito a contattare il 112, richiedendo l’intervento di una pattuglia sul posto. I militari dell’Arma,, dopo aver richiesto che giungessero anche i sanitari, hanno ricostruito la vicenda grazie ad escussioni testimoniali.È stato condotto nel carcere di Taranto in attesa dell’udienza di convalida. 

Promo