È morta la donna di 97 anni aggredita in casa ad Alessano dal cane di suo nipote

È morta ieri sera Maria Petrucci, la 97enne di Alessano (Lecce) aggredita giovedì scorso nella propria abitazione dal cane corso di suo nipote.

La 97enne aveva riportato ferite molto profonde al volto e alla testa. Ricoverata in un primo momento all’ospedale di Tricase e sottoposta ad intervento chirurgico era stata poi trasferita nella rianimazione dell’ospedale di Lecce dove ieri è deceduta. Per allontanare il cane dall’anziana, i carabinieri furono costretti a sparare all’animale.

Promo