Locus Festival, al via la XX edizione con il sold out di Calcutta a Bari

Comincia venerdì 28 giugno con il concerto sold out di Calcutta la ventesima edizione del Locus Festival. Un grande inizio per la rassegna che affollerà la Puglia di musica fino al 14 agosto. Per celebrare il traguardo della ventesima edizione, il festival sceglie come tema ispiratore “It Was Written”, facendo proprio il titolo del secondo album di Nas, fra gli ospiti più importanti di questa edizione del 2024.

La line-up vanta stelle come Nas (unica data italiana), Toto, Marcus Miller, Robert Plant, Simple Minds, Glen Hansard, il gradito ritorno dei Fat Freddy’s Drop, Yussef Dayes, Meute, Channel One (sound system) e alcune scelte selezionate nel panorama internazionale più innovativo con Deena Abdelwahed, Sama’ Abdulhadi, Coco Maria.

A questi nomi internazionali si aggiungono la qualità della musica italiana con artisti come Subsonica, Calcutta, Vinicio Capossela, Salmo & Noyz Narcos, Colapesce Dimartino, Fulminacci, Cosmo e alcune fra le novità più fresche del Bel Paese come Daniela Pes, Matteo Mancuso, I Hate My Village, Bassolino, Serena Brancale, Matteo Mancuso, okgiorgio, TY1 e le local legends DJ Tuppi & Moddi MC.

Inoltre, grazie alla collaborazione con il programma di Radio2, Musical Box, condotto da Raffaele Costantino, arriveranno al Locus anche due proposte artistiche come Galliano e Kassa Overall e due realtà emergenti italiane come Coca Puma e Massimo Silverio. Una programmazione di quattro concerti che sarà interamente documentata dall’emittente radiofonica Rai Radio2. Il percorso della ventesima edizione del Locus Festival avrà inizio dal capoluogo di regione: si parte da Bari venerdì 28 giugno con il concerto alla Fiera del Levante già sold-out di Calcutta. 

Promo