Azzerata la Giunta a Brindisi, il Sindaco: “Verifica programmatica”

Il sindaco di Brindisi, Giuseppe Marchionna, ha revocato gli incarichi a tutti gli assessori nominati i 19 giugno dello scorso anno. Nel decreto -di cui l’agenzia LaPresse ha preso visione- il sindaco spiega che “è in itinere un riassetto dell’esecutivo comunale in funzione della verifica programmatica all’interno della maggioranza consiliare” e precisa che si “tratta di una naturale dinamica amministrativa, con esclusione assoluta di intenti sanzionatori” e che la decisione “esula da ogni giudizio negativo sull’esercizio della funzione”.

La composizione della nuova Giunta dovrebbe essere comunicata dal sindaco entro la fine della settimana. La verifica era stata innescata dalla richiesta di 18 consiglieri comunali che, in documento consegnato al sindaco due settimane fa, avevano chiesto l’azzeramento della giunta lamentando la mancanza di comunicazione.

Promo