Una casa per Duda, l’appello per l’adozione di una tartaruga 

Le Guardie Ambientali Italiane, distaccamento di Molfetta, attraverso il suo presidente, l’ avvocato Alessandro Sinisi, hanno lanciato un singolare appello.

Questo il messaggio diffuso attraverso i canali social 

“Lei è DUDA ed è in cerca di ADOZIONE URGENTE!

Duda è stata recuperata qualche giorno fa dai nostri volontari mentre vagava in un terreno privato in evidente stato di disidratazione. Difficile pensare che si sia smarrita; più probabile è che Duda, come tante sue simili, sia stata abbandonata perché diventata troppo grande e difficilmente gestibile.

DUDA non può essere rimessa in natura perché appartiene ad una specie invasiva, di cui ormai è vietata persino la vendita. 

DUDA cerca quindi un laghetto dove poter nuotare felice e, all’occasione, crogiolarsi al sole.

DUDA CERCA UNA ADOZIONE URGENTE, è vispa, mangia regolarmente, è adulta e dunque ha bisogno di uno stallo adeguato.

Chiunque voglia adottare Duda, dando garanzia di saperla gestire e di poterle offrire uno spazio di vita adatto, può contattarci al 3474922518 oppure in sede a Molfetta in Via Massimo d’Azeglio 219 in orari serali.

Fate girare il più possibile. Grazie”

La testuggine, ritrovata nelle campagne fra Molfetta e Ruvo, lungo la provinciale ha quindi bisogno di chi se ne prenda cura.

Spesso non ci rende conto che certi animali esotici non sono semplici da gestire e quando i proprietari si trovano in difficoltà li abbandonano mettendo a rischio la loro sopravvivenza.

Diamo quindi una mano a trovare una casa e la situazione ottimale a questo splendido esemplare, invitando a essere responsabili prima dell’ acquisto anche di amici a quattro zampe che nel periodo delle vacanze vengono spesso abbandonati.

Promo